lenti a contatto multifocali
Lenti a contatto 12.12.2018

Lenti a contatto multifocali: cosa sono?

Le lenti a contatto multifocali possono essere un’ottima soluzione per chi soffre di più patologie o difetti della vista. Con questo tipo di lente è infatti possibile correggere, attraverso l’uso di un unico strumento, molteplici problematiche relative all’apparato visivo. Come spesso accade quando si ha a che fare con questo tipo di dispositivi, il loro utilizzo ha molti vantaggi, ma comporta anche alcune possibili criticità. Vediamo quindi nel dettaglio cosa sono le lenti multifocali e quando e come vanno utilizzate.

 

COSA SONO LE LENTI MULTIFOCALI

Le lenti a contatto multifocali sono lenti oftalmiche caratterizzate dalla presenza di diversi punti di messa a fuoco. Questa loro specificità permette di correggere diversi difetti della vista utilizzando un solo strumento: di solito sono usate in caso di miopia, ipermetropia e presbiopia. Le lenti a contatto multifocali consentono quindi di correggere la vista a diverse distanze – da vicino, da lontano e anche a distanze intermedie – e questo grazie alla loro particolare strutturazione in diverse zone di correzione che di solito sono disegnate in cerchi concentrici.

 

LENTI A CONTATTO MULTIFOCALI E BIFOCALI

Le lenti a contatto multifocali si distinguono dalle lenti bifocali in quanto, seppure assolvendo a un compito simile, sono caratterizzate da una strutturazione e quindi da funzionalità, abbastanza diverse. Le lenti a contatto bifocali infatti, come si intuisce anche dalla loro denominazione, hanno solo due zone di messa a fuoco, una da vicino (finalizzata prevalentemente alla lettura) e una da lontano e il passaggio dall’una all’altra è abbastanza netto. Con le lenti multifocali invece il passaggio è graduale grazie alla presenza di punti di messa a fuoco tarati per distanze anche intermedie.

 

PRO E CONTRO DELLE LENTI A CONTATTO MULTIFOCALI

La premessa, ovvia, ma pur sempre doverosa, è che se si è interessati all’utilizzo di lenti a contatto multifocali, così come di ogni altro tipo di lente oftalmica, è sempre bene rivolgersi preventivamente a un ottico o a un oculista per essere opportunamente indirizzati verso la soluzione più adatta alle proprie esigenze. In generale possiamo dire comunque che le lenti a contatto multifocali sono particolarmente adatte a chi necessita di diverse correzioni della vista e non ritiene pratico l’utilizzo combinato di due diversi dispositivi (lenti e occhiali). Come abbiamo detto le lenti multifocali garantiscono una buona acuità visiva da lontano, da vicino e anche nelle distanze intermedie, e il passaggio dall’una all’altra distanza risulta graduale e non troppo netto e immediato. L’adattamento a questo tipo di lenti può essere tuttavia complicato e faticoso e soprattutto nel primo periodo di utilizzo si possono sperimentare disagi e difficoltà, in particolare in caso di guida notturna. Inoltre il prezzo delle lenti multifocali è generalmente più alto delle altre, anche se l’offerta in commercio è molto ampia e differenziata.