Psicologia degli occhiali da sole
Occhiali da sole 18.07.2019

Ecco perché gli occhiali da sole ci rendono più affascinanti

È una percezione che abbiamo un po’ tutti: chi indossa un paio di occhiali da sole risulta più attraente. Ed è certamente per questa ragione che questo dispositivo, nato per svolgere la funzione di proteggere l’occhio dai raggi ultravioletti, si è ben presto trasformato in un accessorio di moda. Ora tuttavia c’è anche una teoria scientifica che prova a spiegare questo fatto: vediamo quindi per quali ragioni gli occhiali da sole sembrano aumentare il fascino di chi li indossa.

Psicologia e occhiali da sole: la teoria

Ad analizzare le ragioni per le quali gli occhiali da sole ci rendono più attraenti è stata Vanessa Brown, docente di Arte e Design presso la Nottingham Trent University, che ha espresso una serie di valutazioni fondate su elementi psicologici e culturali. In base a questa teoria gli occhiali da sole aiutano a piacere perché, essendo perfettamente simmetrici, donano simmetria al volto e quindi lo fanno apparire più armonico. Inoltre gli occhiali coprono o comunque attenuano eventuali imperfezioni e difetti degli occhi o della zona più alta del viso. Gli occhiali da sole vanno poi ad aggiungere qualcosa al volto e quindi lo caratterizzano in modo più netto, conferendo così maggiore forza e personalità anche a chi ha lineamenti meno definiti ed espressivi. Un’altra delle motivazioni elencate dalla professoressa Brown sta nel fatto che le lenti scure vanno a nascondere e quindi a creare un velo di mistero che contribuisce ad attrarre e ad affascinare: quello che non si riesce a vedere o a conoscere in modo completo innesca infatti quasi automaticamente il desiderio di essere scoperto. Infine gli occhiali da sole sono ormai tradizionalmente e culturalmente un elemento glamour. Hanno iniziato a diffondersi in modo importante intorno agli anni ‘50, dopo che le star di Hollywood iniziarono a indossarli per non farsi riconoscere.
Insomma gli occhiali da sole, nella gran parte dei casi, valorizzano chi li indossa, creano interesse e fascino e danno anche un’aria un po’ “vip”: in qualche modo lo abbiamo sempre saputo e oggi ce lo conferma anche la scienza.