quando cambiare occhiali vista
Occhiali da vista 25.06.2019

Come capire quando arriva il momento di cambiare gli occhiali da vista

Per chi indossa gli occhiali da vista è fondamentale tenere presente che questi, essendo un dispositivo medico utilizzato per correggere difetti e patologie dell’apparato visivo, devono essere regolarmente controllati per verificare se è arrivato il momento di cambiarli, o quantomeno di cambiare le lenti. Vediamo quindi come capire quando è arrivato il momento di cambiare gli occhiali da vista.

Quando controllare e cambiare gli occhiali da vista

Innanzitutto è buona norma controllare la vista almeno una volta all’anno. Ad ogni controllo l’ottico verificherà che anche gli occhiali siano in buone condizioni e che la correzione che applicano sia ancora adeguata all’entità della patologia di chi li indossa. Questo vale per ogni disturbo della vista e quindi per miopi, presbiti, ipermetropi e astigmatici. Ma un controllo va fatto anche sempre al manifestarsi di segnali che possano farci pensare che le lenti che utilizziamo non sono più idonee a correggere il nostro disturbo. Tra questi segnali c’è sicuramente il peggioramento della vista, che diventa meno nitida e più sfocata, o la percezione di un affaticamento ingiustificato nella visione stessa. Mal di testa, fastidio o bruciore agli occhi e il bisogno di sbattere continuamente le palpebre sono altri possibili campanelli d’allarme che devono indurre a rivolgersi immediatamente a un ottico.

Altre ragioni per cambiare gli occhiali da vista

Oltre che per il fatto che non siano più adeguati a correggere il nostro disturbo della vista, sono anche altre le ragioni che possono rendere necessario cambiare gli occhiali. Tra queste il cambiamento di abitudini, stili di vita o delle condizioni di studio e di lavoro. Se ad esempio si incrementano molto le ore trascorse davanti al computer o a leggere potrebbe essere necessario scegliere nuove lenti in grado di ridurre l’affaticamento nello svolgimento di queste attività. Se si passa invece molto tempo all’aperto o alla guida potrebbero essere utili lenti da vista che garantiscano anche un’adeguata protezione dell’occhio dai raggi UV.
Altri motivi per cambiare gli occhiali potrebbero essere un forte cambiamento di peso che renda la montatura troppo grande o troppo piccola rispetto alle nuove dimensioni del viso. E le ragioni per acquistare un nuovo paio di occhiali da vista possono essere anche esclusivamente estetiche e dettate magari dal desiderio di indossare un paio di occhiali adatto a un nuovo taglio o colore di capelli.